.
Annunci online

ilritornodiulisse
"Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
diritti
24 luglio 2007
Per non dimenticare...il Darfur
 

Working class hero - John Lennon, versione riadattata dai Green Day per il CD “Make some noise – The international campaign to save Darfur” che ha visto i più grandi esponenti della musica internazionale interpretare alcuni classici del repertorio di John Lennon. Nel video c’è la testimonianza di alcuni profughi fuggiti dal Darfur.

 

Alcune testimonianze:

- Ho lasciato il Darfur perchè ho perso tutta la mia famiglia

- Non abbiamo niente, abbiamo solo la speranza, speranza e sogni

- La situazione è disperata e orribile

- Un giorno aprirò gli occhi e vedrò la pace in Darfur

- I miei fratelli sono stati uccisi dal Janjawid

- E’ un vero genocidio in Sudan

- L’ho visto con i miei occhi, gli hanno sparato in testa

- Danno loro la caccia come fossero conigli

- Hanno violentato 213 studenti

- La moglie è stata violentata accanto al cadavere del marito

- Se erano ragazzi li uccidevano, se erano ragazze le violentavano

- Tutto quello che fanno è sopravvivere

- Abbiamo bisogno di pace

- Che sia genocidio, o pulizia etnica, o crimini contro l’umanitàQualunque divisione vogliamo che si fermi e che si fermi ora

- Non vogliamo una potenza militare, vogliamo che le forze di pace delle Nazioni Unite vadano in Darfur…per proteggere i civili

- Il governo del Sudan ha cercato di attaccare coloro che hanno tentato di parlare, io ho paura di stare lì e per questo fuggo

Per sapere cosa è accaduto e accade ancora in Darfur: http://it.wikipedia.org/wiki/Conflitto_del_Darfur

Italian Blogs for Darfur: http://itablogs4darfur.blogspot.com/

Per firmare l’appello alle Tv Italiane e chiedere maggiori informazioni sulla crisi in Darfur: http://www.savetherabbit.net/darfur/default.php

Nausicaa


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. diritti umani

permalink | inviato da ilritornodiulisse il 24/7/2007 alle 20:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

Ulisse è Michele 23enne laureato in Economia e Commercio, lucano con il corpo  trapiantato a Bologna e il cervello senza fissa dimora...



Nausicaa è Angela 20 enne napoletana, studentessa di psicologia. Grammaticalmente corretta, politicamente no!





IL RITORNO DI ULISSE

Riemerso dalee acque che mi avevano soffocato,
mi avventuro ancora, oltre le moderne colonne d'ercole
dell'informazione pilotata, della politica che è solo far carriera,
della tv per non pensare...
e vi sprono gente a decidere del vostro destino:

Riflettete sulla vostra natura,
fatti non foste per veder il grande fratello, ma per cercare,
per conoscere, e conoscendo considerare
che conviene ciò che è bene
e non che è bene ciò che conviene.

Schiera ripercorriamo il folle volo e
seppur il mare c'inghiottirà ancora, sarà meglio morire
che vivere già morti...

Ulisse


"Potrete ingannare tutti per un pò, potrete ingannare qualcuno per sempre, ma non potrete ingannare tutti per sempre"  ABRAMO LINCOLN

"Qualsiasi cosa puoi fare o sogni di poter fare, comincia a farlo. Nell’ardimento ci sono genio, potere e magia. Comincia. Ora." GOETHE

"C'è chi fa parte del problema, chi della soluzione e chi del paesaggio.." DE NIRO

"Se un uomo non è disposto battersi per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale niente lui" EZRA POUND

"Ciò che non siamo in grado di cambiare, dobbiamo almeno descriverlo". R.W.FASSBINDER

"La nostra politica è quella di fomentare le guerre, ma dirigendo Conferenze di Pace, in modo che nessuna delle parti in conflitto possa ottenere guadagni territoriali. Le guerre devono essere dirette in modo tale che le Nazioni, coinvolte in entrambi gli schieramenti, sprofondino sempre di più nel loro debito e, quindi, sempre di più sotto il nostro potere" AMSCHEL MAYER ROTHSCHILD

"Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questa è la base di tutta la moralità umana" GIOVANNI FALCONE

"Dire che uno stato non può perseguire i suoi scopi per mancanza di denaro è come dire che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di chilometri" EZRA POUND

"Osa sempre perché non puoi sapere quale sarà il sassolino che provocherà la valanga" PASCUCCI




IL CANNOCCHIALE